Cappella della Mater Admirabilis

le dame del Sacro Cuore

Nel 1828, la proprietà di Trinità dei Monti fu affidata ad una nuova comunità dell’epoca, le suore del Sacro Cuore, fondata da Santa Madeleine-Sophie Barrat. Una congregazione di insegnanti.

Pauline Perdreau

Nel 1844, una giovane novizia, Pauline Perdreau dipinse un affresco rappresentante la Madonna,  nel loro corridoio di ricreazione. Questo corridoio fu rapidamente trasformato in cappella a seguito delle numerose grazie ricevute, come testimoniano gli ex-voto che ricoprivano le pareti.

Mater Admirabilis

Il nome “Mater Admirabilis” è confermato da Papa Pio IX che amava venirci a pregare. Questo affresco è rappresentato in tutte le scuole del Sacro Cuore del mondo e oggi siamo testimoni della devozione a questa Mater Admirabilis attraverso i pellegrini di tutto il mondo che ogni giorno vengono in questo luogo.

Play Video

Preghiera a Mater Admirabilis

Madre Ammirabile,
tesoro di calma e serenità,
ti amiamo per la luce
dei tuoi occhi abbassati,
per la pace del tuo volto
e per la profondità revelatrice
della tua pienezza interiore.
Sei la Vergine dell’Invisibile,
dell’Essenziale.
Ti supplichiamo che ci distacchi
da ciò che si vede,
per portarci e fissarci sull’Invisibile
che i tuoi occhi contemplano,
l’invisibile Presenza
l’invisibile Vita
l’invisibile Amore.
Attraverso l’accessorio
che ci sollecita e ci deduce,
tu ci doni il senso e la fame
dell’essenziale.
Amen.

L’accesso alla Cappella della Mater Admirabilis è possibile dalla portineria del Convento nei giorni feriali dalle 9.00 alle 19.00, e nei fine settimana dalle 10.00 alle 16.00.

Chiudi il menu