Visitare la Trinità dei Monti

La Trinità dei Monti custodisce da secoli alcune meraviglie quali la bellissima chiesa, il chiostro, due anamorfosi affrescate sui corridoi della clausura, un orologio solare (il cosiddetto astrolabio), il refettorio dipinto dal gesuita Andrea Pozzo e la cappella di Mater Admirabilis.

Orari delle visite

Il convento si visita tramite visite guidate,
ai seguenti orari:

il secondo e quarto mercoledì
del mese alle ore
17:00

il sabato alle ore 9:30 e 11:00

Prenotazione

La prenotazione è obbligatoria.
La richiesta deve essere fata esclusivamente per email, entro lunedì per il mercoledì
ed entro giovedì per il sabato.

Tariffe

Intero: 12  
Ridotto: 6  
studenti, giovani tra 12 e 18 anni,
sacerdoti e religiosi
Gratis per i bambini sotto i 10 anni.

Il pagamento deve essere effettuato in contanti in portineria subito prima dell’orario previsto per la visita.

Orari delle visite

Il convento si visita solo tramite visite guidate, ai seguenti orari:
il secondo e quarto mercoledì del mese alle ore 17:00
il sabato alle ore 9:30 e 11:00

Prenotazione

La prenotazione è obbligatoria, la richiesta deve essere fata esclusivamente per email, entro lunedì per il mercoledì ed entro giovedì per il sabato.

Tariffe

Intero: 12  

Ridotto: 6  
studenti, giovani tra 12 e 18 anni, sacerdoti e religiosi

Gratis 
per i bambini sotto i 12 anni.

Il pagamento deve essere effettuato in contanti in portineria subito prima dell’orario previsto per la visita.

NOVITA

Dal 1° maggio, le visite della Trinità dei Monti cambiano percorso e orario !

Percorso

Per offrirvi una visita completa di Trinità dei Monti, la chiesa è stata aggiunta al tour!
 
I visitatori potranno scoprire i più grandi artisti del XVI secolo come Daniele da Volterra, Perin del Vaga, Giulio Romano ecc.
 
La durata della visita si allunga, e ora dura 1h30.

Orari

Tutte le visite saranno ora al mattino: 

il secondo e quarto MERCOLEDI del mese
alle ore 9:00
il SABATO alle ore 9:00 e 11:00

I visitatori avranno l’opportunità di vedere l’astrolabio in azione e le opere d’arte nella loro luce migliore, e avranno accesso esclusivo alla chiesa.

Gruppi già precostituiti

Le associazioni culturali che desiderano venire con i loro soci sono le benvenute. Per costituire un gruppo, sarà necessario raggiungere un numero minimo di 15 partecipanti. A questi gruppi verrano applicati le tarrife e orari indicati qui sopra.

La visita verrà effetuata da una guida accreditata dal convento, storica d’arte, abilitata della Regione Lazio, che conosce il convento e la sua storia da cima a fondo.

Per prenotare una visita con un gruppo, mandare una mail

Breve panoramica della visita

La cappella di
Mater Admirabilis

Portare Maria nel convento di Trinità dei Monti: ecco il progetto della giovane Pauline Perdreau, che nel corso del XIX secolo dipinse l’affresco della Mater Admirabilis in uno dei corridoi del chiostro del convento, allora abitato dalle Suore del Sacro Cuore.

Il cosidetto
astrolabio

Al primo piano del chiostro, lontano dalla fola, c’è una meraviglia scientifica poco conosciuta: un orologio solare che si estende su tutto il corridoio. Un piccolo specchio sulla finestra riflette la luce del sole, creando una sfera luminosa che si muove sulla parete durante il giorno.

 

 

Le due anamorfosi

Nei corridoi perpendicolari, i Minimi hanno dipinto due anamorfosi sulle pareti: affreschi che, grazie a un effetto ottico sorprendente, cambiano il loro aspetto a seconda del luogo in cui ci si trova.

 

La Chiesa

La chiesa di Trinità dei Monti, che sovrasta piazza di Spagna con i suoi due campanili – inusuali nel paesaggio romano – viene consacrata nel 1594…